Prenota Visita

CENTRO UNICO DI PRENOTAZIONE

TELEFONO 0833.505488 - 0833.501995
FAX 0833.505327
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

APERTI DAL LUNEDI AL SABATO
Dal Lunedì al Venerdì: 8:00 - 20:00 (orario continuato)
Sabato: 9:00 - 13:00

Prenota on line

NUTRIZIONE IN CUCINA (Novità!)


CARDIOLOGIA E MEDICINA DELLO SPORT (Novità!)


PAP - TEST (novità!)


CITOTOXIC TEST (novità!)



I Servizi dell'Ambulatorio


Ginecologia ed Ostetricia

Medico di riferimento: Dott.ssa Marina VIGILANTE

È opportuno che la donna esegua annualmente i controlli ginecologici, eventualmente associati all’esecuzione di un’ecografia pelvica e al pap-test al fine di identificare l’eventuale presenza di pattologie degli organi genitali.

In caso di gravidanza presso il nostro Centro, è possibile effettuare le visite specialistiche ostetriche, nonché le ecografie specifiche da eseguirsi nel corso della gestazione.

PERCHE’ FARE L’ECOGRAFIA GINECOLOGICA?

L’ecografia ginecologica ha come fine quello di identificare patologie anatomo-funzionali dei genitali interni femminili, identificare situazioni anatomiche a rischio oncologico e monitorare le pazienti sottoposte a terapia medico-chirurgica.

PERCHE’ FARE L’ECOGRAFIA IN GRAVIDANZA?

Le ragioni più comuni per cui si esegue un’ecografia sono:

determinare il numero di embrioni o dei feti, visualizzare l’attività cardiaca fetale, determinare l’epoca di gravidanza, valutare l’anatomia e la crescita fetale, valutare la posizione del feto.

CHE COSA SI VEDE CON L’ECOGRAFIA

Nei primi mesi di gravidanza con la lunghezza del feto, è possibile valutate se lo sviluppo corrisponde all’epoca di gravidanza valutata in base alla data dell’ultima mestruazione, il numero dei feti e la presenza dell’attività cardiaca. Dal secondo trimestre (14°- 26° settimana) si effettuano le misurazioni della testa, dell’addome e del femore, ed i valori di tali misure vengono confrontati con quelli delle curve di riferimento. Si può così valutare se le dimensioni del feto corrispondono a quelle delle attese per l’epoca di gravidanza. Si visualizzano la sede di intersezione placentare, la quantità di liquido amniotico e in questo periodo è possibile eseguire lo studio ecografico delle malformazioni fetali (19°- 21° settimana)

L’ECOGRAFIA E’ INNOCUA PER IL FETO?

Gli ultrasuoni sono utilizzati nella pratica ostetrica da oltre 30 anni e non sonostati riportati effetti dannosi, anche a lungo termine, sul feto. Per tale ragione, con le procedure oggi adottate, l’uso diagnostico dell’ecografia è ritenuto esente da rischi.

QUANTI ESAMI ECOGRAFICI E’ OPPORTUNO FARE IN GRAVIDANZA?

 In gravidanza, in normale evoluzione, è opportuno eseguire quattro esami: nel primo trimestre (8° - 1à settimana), nel secondo (20°- 22° settimana), nel terzo trimestre (30° - 32° settimana) ed alla fine della gravidanza (36° - 38° settimana).

Su indicazione del ginecologo curante, l’ecografia può essere effettuata in altre date.

ECOGRAFIA IN 3D E 4D

L’ecografia tridimensionale statica (3D) e dinamica (4D) rappresenta lo stato dell’arte della tecnica ecografica.

Infatti attraverso apparecchiature altamente sofisticate, di cui è fornito il nostro Centro, è possibile una ricostruzione ed elaborazione computerizzata delle normali immagini ecografiche bidimensionali.

In ostetricia la maggior parte delle diagnosi di malformazioni fetali si effettua con le tradizionali immagini bidimensionali, vi sono però alcune patologie per le quali la valutazione tridimensionale può offrire vantaggi (studio dei tessuti molli, spina bifida, alcune patologie del sistema nervoso centrale e dell’apparato muscolo scheletrico).

È dimostrato che la visualizzazione, non a scopo diagnostico, del feto in 3D e 4D consente ai genitori di iniziare precocemente un utile rapporto affettivo e relazionale con il proprio bambino

Prestazioni eseguibili:

Visita ginecologica ed in gravidanza
Pap Test
Tamponi cervico-vaginali
Tamponi uretrali
Inserimento dispositivi intrauterini (Spirale)
Ecografia pelvica
Ecografia endovaginale
Ecografia ostetrica
Eco flussimetria ostetrica
Ecografia 3D – 4D
Ecografia ostetrica morfo strutturale